Importanti novità sul prezzo di Oculus Rift e Oculus Touch

Oculus VR ha deciso di applicare un forte taglio ai prezzi del proprio visore Rift e del controller Oculus Touch. Scelta drastica e coraggiosa ma che fornisce importanti indicazioni sulle intenzioni dell’azienda californiana e su come intende collocarsi sul mercato.

Il settore VR cresce ad un tasso positivo ma regolare, non si è ancora verificato il boom che tanti si aspettavano (o auspicavano). Tra la cause sicuramente i costi di attrezzature hardware e software: i visori sono sempre più avanzati e offrono esperienze davvero immersive ma i loro prezzi sono decisamente elevati, i computer per supportare gli headset necessitano di specifiche tecniche in grado di garantire alte performance e ciò a costi sostenuti, ecc.

Da qui la virata di Oculus che ora mira a rendere la tecnologia VR maggiormente accessibile, non più solo appannaggio di sviluppatori o appassionati con buona capacità di spesa. In particolare, sul mercato americano, il prezzo del visore Rift scende da 599$ a 499$ e il prezzo del Touch passa da 199$ a 99$, per un risparmio complessivo di 200$. Analoga situazione in Italia, dove il bundle costerà 708€ e i soli controller 119€.

Una strategia di prezzo che rende Oculus Rift sensibilmente più conveniente rispetto a HTC Vive, ad ora il prodotto migliore disponibile sul mercato. Resta da capire se la mossa è realmente indirizzata a rendere la tecnologia VR più accessibile o se funge da preludio all’introduzione di una nuova generazione di visori Oculus.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑