La sfida HTC-Oculus si sposta sugli accessori

Si tratta dei due colossi che si stanno contendendo il mercato della Virtual Reality, entrambi hanno creato veri e propri ecosistemi che, oltre agli headset, comprendono gli store (Steam VR e Oculus Home) e una sempre più vasta gamma di accessori.

Proprio su questi ultimi si osserva una lotta serrata per garantire a sviluppatori ed utilizzatori esperienze VR sempre più immersive. Ciò grazie ad una serie di strumenti in grado di garantire un feedback tattile verosimile, che poco si discosti dalla realtà.

Nonostante ci sia la possibilità di vedere nei prossimi mesi una serie esaltante di dispositivi che sfrutteranno il Vive Tracker di HTC, Oculus sembra scattare in testa in questa nuova competizione.

Per cominciare, Jason Rubin di Oculus ha comunicato che Rock Band VR, titolo promosso dall’azienda unitamente agli sviluppatori di Harmonix, sarà il primo ad avere un accessorio con tracciamento della posizione completamente dedicato. Con una spesa di $70 gli utenti riceveranno una chitarra a cui sarà possibile agganciare i controller Touch. Nelle intenzioni della compagnia californiana, questa combinazione consentirebbe un’esperienza più autentica, mai raggiunta finora dai rythm game tradizionali. Il fulcro del gioco sarà infatti la possibilità di suonare con le proprie mani una chitarra sul palco, davanti ad una folla in delirio e completamente immersi all’interno dell’ambiente virtuale. Proseguendo su questa strada, Oculus in questo mese ha rilasciato anche le linee guida e i modelli 3D dei propri controller Touch con lo scopo di fornire a diversi sviluppatori i mezzi per creare nuovi accessori. Questo probabilmente farà di Rock Band VR solo il primo di una serie di titoli che sfrutteranno i Touch per il tracciamento della posizione.

HTC non rimane a guardare ed è già al lavoro con diversi studi di sviluppo per realizzare accessori che sfruttino il Vive Tracker. Tra i vari prodotti sono stati già presentati dei prototipi di armi da fuoco, telefoni e di una mazza da baseball. Attualmente il prezzo previsto per il dispositivo di HTC si aggira attorno ai $100, tuttavia non si hanno ancora certezze su titoli compatibili o su altri prodotti compresi nel prezzo.

Due modi diversi di affrontare le nuove sfide del mercato, due diverse strade per soddisfare le esigenze dei propri consumatori. Oculus ha recentemente tagliato i prezzi del suo set di dispositivi per allargare la propria quota di mercato, scelta diametralmente opposta a quella di HTC che afferma con forza il suo posizionamento come fornitore di tecnologie alto di gamma. Sarà il 2017 l’anno in cui avremo un vincitore in questa sfida?

 

 

[Fonte: vrgamer.it]

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑