aGlass introduce il tracciamento oculare su HTC Vive

L’HTC Vive sarà il primo visore, tra tutti i modelli mainstream, a testare sul campo il tracciamento oculare. Una startup cinese, chiamata 7invensun, ha annunciato che rilascerà un nuovo modulo per il tracciamento oculare dedicato al Vive. Il nuovo prodotto è stato chiamato aGlass e sarà messo a disposizione in pre-order per un breve periodo a maggio, stando a quanto viene riferito da HTC. La compagnia definisce questo primo roll-out come un developer kit, tuttavia l’acquisto sarà libero per chiunque. Considerando affidabili le notizie diffuse dalla compagnia, il dispositivo avrà un prezzo che si aggirerà attorno ai $220 e verrà distribuito inizialmente in Cina, per poi arrivare in Occidente dopo l’estate. A differenza di altri device che necessitano dell’installazione di software da parte della casa madre, l’aGlass di 7invensun è di natura modulare. Gli overlay di plastica leggera possono essere posizionati manualmente all’interno del visore con estrema semplicità (stando sempre a quanto afferma l’azienda). I tracker oculari sono stati progettati per essere collegati attraverso un apposito cavo direttamente alla presa USB situata nella parte superiore dell’headset.

L’aGlass è composto da due tracciatori separati, costruiti specificatamente per adattarsi alle lenti dell’HTC Vive. Ogni dispositivo ha un alone di luce infrarossa che, combinato con i sensori, può tracciare i movimenti di ciascuno degli occhi e delle palpebre. Viene riferito, inoltre, che il nuovo prodotto può supportare anche buona parte delle lenti personalizzate, tuttavia va valutato a seconda di ogni singolo caso. Questa tecnologia può avere una molteplicità di possibilità di utilizzo, di cui la più immediata è sicuramente il Foveated Rendering, ovvero un particolare tipo renderizzazione legato al punto di vista. Per la precisione, il Foveated Rendering è un processo che combina il tracciamento oculare con un software per aggiustare le modalità con le quali un’esperienza VR viene renderizzata in tempo reale. Con questo metodo il PC con il quale si è connessi riproduce il maggior numero di dettagli possibili presenti nell’area che l’individuo sta guardando in un determinato momento. Questo, ovviamente, riduce drasticamente i requisiti minimi richiesti alle componenti hardware necessarie per vivere le esperienze virtuali. Stando a quanto viene esposto da 7invensun, aGlass consentirebbe al Vive di girare tranquillamente anche con un harware grafico di vecchia generazione.

Attualmente la VR richiede schede grafiche e CPU che sono tra le più performanti che le varie case di produzione possono offrire, mentre con il Foveated Rendering gli standard necessari si abbasserebbero di molto.

Assieme agli aGlass, viene fornito anche un software che permetterà di applicare manualmente questo modello di rendering a qualsiasi esperienza per HTC Vive e di gestire la quantità di effetto che verrà poi applicato. Recentemente è stato mostrato il device in azione con l’esperienza NVIDIA VR Funhouse: è stato possibile apprezzare un passaggio da 45 a 90 FPS dopo l’attivazione del Foveated Rendering. Questa funzionalità sarà inizialmente disponibile solo con le schede grafiche NVIDIA.

Infine, la stessa HTC comunica che la release di aGlass fa parte di quel programma secondo il quale la compagnia mira ad espandere il proprio ecosistema (di cui fanno parte anche il sistema wireless VR TPCast e lo stesso Vive Tracker). La 7invensun, inoltre, fa parte del programma Vive X, l’incubatore per tutte le startup legate al colosso della VR.

 

 

[Fonte: roadtovr.com]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑