Decolla la Mixed Reality con il nuovo visore Acer

Le ultime tecnologie in tema di realtà virtuale ed aumentata vivono alterne fortune e non tutti sono disposti a scommetterci ciecamente. Le grandi aziende, infatti, vedono la mixed reality, ovvero l’utilizzo misto di tecnologie VR e AR, come il vero strumento in grado di generare valore aggiunto per il proprio business.

 

xbox-acer-mixed-reality-development-edition

 

 

Acer è la prima azienda a sperimentare questa idea lanciando nei giorni scorsi il primo visore in grado di supportare la mixed reality.  Il nuovo sistema Windows Mixed Reality sarà venduto con il Windows Mixed Reality-ready PCs, e si propone di far vivere ad un ampissimo pubblico di persone  un’esperienza elettrizzante ed unica.

Il prodotto verrà ufficialmente rilasciato ad agosto 2017 ma sarà disponibile solamente per sviluppatori.  

Il prezzo per le preordinazioni è di $299, ciò lo renderà accessibile ad un pubblico ben più ampio rispetto a quello di nicchia cui sono destinati i vari HTC Vive e Oculus Rift. 

Le app e i giochi per Windows Mixed Reality saranno utilizzabili su un ampia gamma di computer e cuffie, gamma destinata ad allargarsi per volontà dell’azienda al fine di soddisfare le richieste di ogni cliente. Sarà inoltre possibile l’integrazione con numerosissimi strumenti come controller che registrino il movimento, gamepad, mouse, tastiere oltre che a puntatori a vista o a voce. 

RW80Vy.jpeg

La tecnologia alla base di questo headset, unita all’utilizzo di controller per tracciare il movimento, dà la possibilità di realizzare contenuti a proprio piacimento con una rotazione a 360 gradi e con un tracciamento di posizione già presente nel “casco”.  

Il percorso di sviluppo per i contenuti é molto più semplice di quanto si possa immaginare, infatti con l’utilizzo di Universal Windows Platform il processo è stato notevolmente semplificato. Sarà infatti necessario l’utilizzo di un singolo set di API e un po’ di creatività per realizzare app e giochi per ogni gusto ed esigenza. 

 

[Fonte: microsoft.com]

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑